HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
17-01-2016
  Quartetto d'Archi delle Marche
28-01-2016
  Chiara Civello & Alfonso Deidda “CANZONI”
29-01-2016
  Ginevra Di Marco canta Mercedes Sosa
30-01-2016
  Fabrizio Bosso Quartet
31-01-2016
  Francesco Di Rosa e L'Orchestra Filarmonica Marchigiana
07-02-2016
  ORK “Inflamed Rides” Tour
11-02-2016
  Enzo Avitabile "Napoletana"
12-02-2016
  BURGIO/MORICONI/MANZI TRIO Feat. GIOVANNI E MATTEO CUTELLO
13-02-2016
  UN PALCO ALL’OPERA
20-02-2016
  EVAN PARKER
20-02-2016
  “Senza guida - Narrazioni d’avventure Nomadi”
26-02-2016
  MICHAEL BLAKE QUARTET "Tiddy Boom"
27-02-2016
  Gianni Maroccolo “Nulla è andato perso” "da Via de’ Bardi 32 a vdb 23”
28-02-2016
  Enrico Dindo suona Bach
06-03-2016
  Calibro 35 "S.P.A.C.E." Tour
07-03-2016
  “Solo andata” Canzoniere Grecanico Salentino & Erri De Luca
11-03-2016
  ROBERTO GATTO QUARTET
12-03-2016
  Umberto Maria GIARDINI "Protestantesima"
13-03-2016
  Rassegna "Giovani Promesse"
15-03-2016
  DENTE - Anice in Bocca
17-03-2016
  Tuck & Patti
18-03-2016
  ENRICO RAVA NEW QUARTET Feat. GIANLUCA PETRELLA
20-03-2016
  Alexander Lonquich e Il Colibrì Ensemble
07-04-2016
  Ensemble di Corni Giovanni Punto con Roberto Miele, Paolo Valeriani, Giovanni D'aprile, Marco Venturi.
10-04-2016
  Fabio Capponi "Occhi negli occhi"
14-04-2016
  Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana Taranta d'amore”
15-05-2016
  Fil Rouge Quintet
21-05-2016
  Joan As Police Woman solo
09-06-2016
  Fire! Orchestra
09-06-2016
  PREMIO INTERNAZIONALE MASSIMO URBANI 2016 - 20°Edizione
26-07-2016
  Elisabetta Antonini "The Beat Goes On"
28-07-2016
  Debora Petrina "BE BLIND"
30-07-2016
  Sara Loreni "Loop Solo"
20-08-2016
  Federico Bracalente
28-08-2016
  Welcome to the Django Quartet
10-11-2016
  DEE DEE BRIDGEWATER WITH THEO CROKER & DVRKFUNK
12-11-2016
  ENRICO RAVA / MATTHEW HERBERT / GIOVANNI GUIDI
27-11-2016
  ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA Luigi Maio musicattore ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA - Luigi Maio musicattore
11-12-2016
  "VIAGGIO A NAPOLI" ENSEMBLE VOCI ITALIANE - Artisti del Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
18-12-2016
  OBOI IN CONCERTO
25-12-2016
  Gospel Night: Dennis Reed & Gap
26-12-2016
  Louisiana Gospel Psalmist
30-12-2016
  LINDA VALORI & MAURIZIO PUGNO BAND "Christmas Concert for Camerino"
01-01-2017
  Concerto Gospel: Friendly Travelers
21-01-2017
  SILVIA MEZZANOTTE "Regine"
22-01-2017
  SESTETTO STRADIVARI - Strumentisti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
28-01-2017
  GINEVRA DI MARCO canta MERCEDES SOSA "TODOCAMBIA"
05-02-2017
  ALEXANDER LONQUICH & "COLIBRI' ENSEMBLE"
10-02-2017
  OMER AVITAL QUINTET
12-02-2017
  Orchestra d'Archi Junior del Conservatorio "G.B. Pergolesi" di Fermo
26-02-2017
  I CAMERISTI DI SANTA CECILIA
03-03-2017
  MIKE MELILLO SOLO/EMILIA ZAMUNER QUARTET Feat. EMANUELE CISI
10-03-2017
  PASTIS & IRENE GRANDI "LUNGOVIAGGIO"
15-03-2017
  ORK "Soul Of An Octopus"
17-03-2017
  QUINTORIGO & ROBERTO GATTO "Trilogy"
18-03-2017
  ANNA TIFU violino solista "COLIBRI' ENSEMBLE"
24-03-2017
  MAX IONATA HAMMOND TRIO Feat. GEGE' TELESFORO
28-03-2017
  SIMONE GRAZIANO TRIO
29-03-2017
  Unicam JAZZ Raphael Gualazzi / Francesco Cafiso / P-Funking Band
02-04-2017
  GOAL - UN'ULTIMA STAGIONE DA ESORDIENTI
04-04-2017
  GIULIANI/BOSSO/PIETROPAOLI/DI LEONARDO "GOLDEN CIRCLE"
28-04-2017
  TOM HARREL QUARTET
29-04-2017
  #AncheiosonoSanGinesio
17-05-2017
  JACOB COLLIER "IN MY ROOM"
28-03-2017 h 21:30
Capodarco (FM)
Teatro Nuovo di Capodarco, Piazza della Libertà
Ingresso unico euro 8,00





OCCASIONE UNICA:  IN REGALO LA MARCHE JAZZ CARD.




SIMONE GRAZIANO TRIO

Simone Graziano
- Fender Rhodes, synth, piano
Francesco Ponticelli - basso el., elettronica
Tommy Crane - batteria

"Quando scrivo musica o quando la eseguo - dice Simone di sé - penso che il primo a doversi emozionare debba essere io. Per provare tale sensazione devo rischiare, devo essere estremo, nella semplicità e nella complessità. Le vie di mezzo sono la morte dell'arte".
Simone Graziano presenta il suo nuovo trio schierando una ritmica di forte impatto, composta da Francesco Ponticelli, da tempo suo compagno di palco e musicista di punta della nuova scena Italiana, e Tommy Crane, una giovane rising star internazionale di stanza a New York.
Chiarezza di idee, riferimenti contemporanei, scrittura elegante e sofisticata, l'ascesa e l'affermazione del leader pianista come uno dei migliori musicisti jazz della sua generazione sono state assai rapide e si riconducono al successo ottenuto con il quintetto Frontal, completato da Gabriele Evangelista, Stefano Tamborrino, Dan Kinzelman e Dave Binney, accolto da critica e audience con unanimi e positivi consensi. Dopo Frontal (Auand Records 2013, il primo CD che porta il nome del gruppo), il secondo lavoro discografico dal titolo Trentacinque (Auand 2015), pluripremiato e che ha ottenuto prestigiosi riscontri, fotografa la naturale evoluzione di un gruppo dall?affiatamento straordinario, che è riuscito a crearsi uno spazio sonoro proprio e originale, diventando una realtà musicale unica ed apprezzata a livello europeo.
Proseguendo nel suo percorso di continua ricerca, guidato dalla passione per la musica elettronica, ora Simone si cimenta con la formazione del trio, che per sua natura concede ampia libertà improvvisativa, valorizzando il suo pianismo più melodico, contraddistinto da un linguaggio attuale e da un repertorio che dal vivo pesca dai più svariati generi: rock, jazz contemporaneo, musica classica e, naturalmente, anche elettronica.


SIMONE GRAZIANO
www.simonegraziano.it
https://www.facebook.com/simonegrazianofficial/

Note biografiche

Simone Graziano in questi anni si sta affermando principalmente per le sue doti di bandleader e compositore, dando vita a un tipo di musica che sta influenzando la nuova generazione di musicisti italiani.
Nato a Firenze, si diploma col massimo dei voti in pianoforte classico sotto la guida del Maestro Stefano Fiuzzi presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Contemporaneamente alla musica classica, approfondisce lo studio del linguaggio jazz frequentando la Berklee School of Music di Boston e conseguendo la laurea specialistica in composizione e arrangiamento jazz. Si è perfezionato con maestri quali John Taylor, Kenny Wheeler, Mulgrew Miller, Riccardo Fassi, Enrico Pieranunzi, Stefano Bollani, Franco D'Andrea, Aaron Goldberg. Negli ultimi anni ha avuto l'occasione di suonare e registrare con molti musicisti, tra cui Ares Tavolazzi, Tim Berne, Chris Speed, David Binney, Stefano "Cocco" Cantini, Gilad Atzmon, Battista Lena, Paul McCandless, Stefano Bollani, Nico Gori e tanti altri.
Nel 2009 registra il suo primo CD Lightwalls (Dodicilune) con Ares Tavolazzi e Stefano Tamborrino. Nel 2013 esce Frontal il primo disco da leader del quintetto che porta lo stesso nome, cui fa seguito Trentacinque nel 2015, registrati entrambi per Auand Records con Stefano Tamborrino, Dan Kinzelman, Gabriele Evangelista, Chris Speed, David Binney; Frontal si è esibito nei più importanti jazz club e sui palchi dei più importanti festival italiani quali Umbria Jazz, Vicenza Jazz Festival, Roccella Jazz Festival, Torino Jazz Festival, Festival Crossroads, ed ha effettuato un lungo tour in Asia nel 2016 suonando in importanti venues della Cina.
E' grazie a Frontal che Simone ha raccolto il consenso unanime della critica specializzata ed è stato sempre votato fra i migliori artisti, gruppi e dischi Italiani nel referendum Top Jazz di Musica Jazz nel 2013, 2014, 2015 e 2016.
Il trio con Francesco Ponticelli e Tommy Crane è il suo nuovo progetto con cui registrerà ad aprile 2017 per la prossima uscita discografica.
Dal 2014 è titolare della cattedra di pianoforte presso la Siena Jazz University.



Info: 338.4321643








Come raggiungere il Teatro Nuovo di Capodarco a Fermo










La MARCHE JAZZ CARD è lo strumento con il quale gli appassionati di jazz e altre musiche, possono seguire i programmi integrati del circuito “Marche Jazz Network” costituito da:

TAM Tutta un'Altra Musica,
Ancona Jazz,
Fano Jazz,
Musicamdo Jazz.

Le quattro associazioni, che operano in 40 comuni di 4 province, organizzano complessivamente circa 150 concerti l'anno.

La card è nominativa, ha validità annuale (attestata dal bollino apposto sul retro), ha un costo di 15 euro e consente di accedere a tutti gli eventi del circuito “Marche Jazz Network” con riduzioni indicate di volta in volta.
La MARCHE JAZZ CARD si può richiedere al botteghino di tutti i concerti MJN.

I possessori della card sono tempestivamente informati via e-mail ed sms su tutte le iniziative in programma, visionabili anche sul sito: www.marchejazznetwork.it







TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it