HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
17-01-2016
  Quartetto d'Archi delle Marche
28-01-2016
  Chiara Civello & Alfonso Deidda “CANZONI”
29-01-2016
  Ginevra Di Marco canta Mercedes Sosa
30-01-2016
  Fabrizio Bosso Quartet
31-01-2016
  Francesco Di Rosa e L'Orchestra Filarmonica Marchigiana
07-02-2016
  ORK “Inflamed Rides” Tour
11-02-2016
  Enzo Avitabile "Napoletana"
12-02-2016
  BURGIO/MORICONI/MANZI TRIO Feat. GIOVANNI E MATTEO CUTELLO
13-02-2016
  UN PALCO ALL’OPERA
20-02-2016
  EVAN PARKER
20-02-2016
  “Senza guida - Narrazioni d’avventure Nomadi”
26-02-2016
  MICHAEL BLAKE QUARTET "Tiddy Boom"
27-02-2016
  Gianni Maroccolo “Nulla è andato perso” "da Via de’ Bardi 32 a vdb 23”
28-02-2016
  Enrico Dindo suona Bach
06-03-2016
  Calibro 35 "S.P.A.C.E." Tour
07-03-2016
  “Solo andata” Canzoniere Grecanico Salentino & Erri De Luca
11-03-2016
  ROBERTO GATTO QUARTET
12-03-2016
  Umberto Maria GIARDINI "Protestantesima"
13-03-2016
  Rassegna "Giovani Promesse"
15-03-2016
  DENTE - Anice in Bocca
17-03-2016
  Tuck & Patti
18-03-2016
  ENRICO RAVA NEW QUARTET Feat. GIANLUCA PETRELLA
20-03-2016
  Alexander Lonquich e Il Colibrì Ensemble
07-04-2016
  Ensemble di Corni Giovanni Punto con Roberto Miele, Paolo Valeriani, Giovanni D'aprile, Marco Venturi.
10-04-2016
  Fabio Capponi "Occhi negli occhi"
14-04-2016
  Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana Taranta d'amore”
15-05-2016
  Fil Rouge Quintet
21-05-2016
  Joan As Police Woman solo
09-06-2016
  Fire! Orchestra
09-06-2016
  PREMIO INTERNAZIONALE MASSIMO URBANI 2016 - 20°Edizione
26-07-2016
  Elisabetta Antonini "The Beat Goes On"
28-07-2016
  Debora Petrina "BE BLIND"
30-07-2016
  Sara Loreni "Loop Solo"
20-08-2016
  Federico Bracalente
28-08-2016
  Welcome to the Django Quartet
10-11-2016
  DEE DEE BRIDGEWATER WITH THEO CROKER & DVRKFUNK
12-11-2016
  ENRICO RAVA / MATTHEW HERBERT / GIOVANNI GUIDI
27-11-2016
  ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA Luigi Maio musicattore ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA - Luigi Maio musicattore
11-12-2016
  "VIAGGIO A NAPOLI" ENSEMBLE VOCI ITALIANE - Artisti del Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
18-12-2016
  OBOI IN CONCERTO
25-12-2016
  Gospel Night: Dennis Reed & Gap
26-12-2016
  Louisiana Gospel Psalmist
30-12-2016
  LINDA VALORI & MAURIZIO PUGNO BAND "Christmas Concert for Camerino"
01-01-2017
  Concerto Gospel: Friendly Travelers
21-01-2017
  SILVIA MEZZANOTTE "Regine"
22-01-2017
  SESTETTO STRADIVARI - Strumentisti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
28-01-2017
  GINEVRA DI MARCO canta MERCEDES SOSA "TODOCAMBIA"
05-02-2017
  ALEXANDER LONQUICH & "COLIBRI' ENSEMBLE"
10-02-2017
  OMER AVITAL QUINTET
12-02-2017
  Orchestra d'Archi Junior del Conservatorio "G.B. Pergolesi" di Fermo
26-02-2017
  I CAMERISTI DI SANTA CECILIA
03-03-2017
  MIKE MELILLO SOLO/EMILIA ZAMUNER QUARTET Feat. EMANUELE CISI
10-03-2017
  PASTIS & IRENE GRANDI "LUNGOVIAGGIO"
15-03-2017
  ORK "Soul Of An Octopus"
17-03-2017
  QUINTORIGO & ROBERTO GATTO "Trilogy"
18-03-2017
  ANNA TIFU violino solista "COLIBRI' ENSEMBLE"
24-03-2017
  MAX IONATA HAMMOND TRIO Feat. GEGE' TELESFORO
28-03-2017
  SIMONE GRAZIANO TRIO
29-03-2017
  Unicam JAZZ Raphael Gualazzi / Francesco Cafiso / P-Funking Band
02-04-2017
  GOAL - UN'ULTIMA STAGIONE DA ESORDIENTI
04-04-2017
  GIULIANI/BOSSO/PIETROPAOLI/DI LEONARDO "GOLDEN CIRCLE"
28-04-2017
  TOM HARREL QUARTET
29-04-2017
  #AncheiosonoSanGinesio
17-05-2017
  JACOB COLLIER "IN MY ROOM"
10-06-2017
  PREMIO MASSIMO URBANI 2017
24-06-2017
  Enzo Avitabile in Acoustic World
26-07-2016 h 21:45
Monte Urano (FM)
Piazza Marconi,
Intero € 10,00 – Ridotto € 8,00





Acquista il biglietto in prevendita su CiaoTickets: paghi il biglietto RIDOTTO!





Elisabetta Antonini
THE BEAT GOES ON
Sulla strada della Beat Generation a ritmo di jazz


Elisabetta Antonini, voce, live electronics, composizioni, arrangiamenti
Francesco Bearzatti, sax tenore, clarinetto
Luca Mannutza, pianoforte
Paolino Dalla Porta, contrabbasso
Marcello Di Leonardo, batteria
 

"Ho ascoltato un fantastico omaggio alla Beat Generation e dire che questa incisione sia meravigliosa è assolutamente riduttivo. Sono toccata dal sapere che un gruppo di bravissimi giovani musicisti mostrino una conoscenza così grande dei miei eroi. Questo è un disco pieno di musicalità, di una solida cognizione dell'era bebop, di una visione del jazz profonda e piena di sentimento".
Sheila Jordan

Sulla strada della Beat Generation ci sono molte tappe a ritmo di jazz. Elisabetta Antonini, che vince quest'anno il prestigioso premio Top Jazz della critica come Miglior Nuovo Talento, le ripercorre e le immagina, le ricostruisce e le segue con la voce. "The Beat Goes On" è un omaggio a poeti come Kerouac e Ginsberg, è un'immersione completa fra le voci e i suoni che hanno circondato un movimento letterario dirompente e rivoluzionario quanto la musica che lo ha accompagnato: il jazz, è un inno a quel senso di libertà che queste forme d'arte ci hanno lasciato in eredità.
Un concept album, distribuito non solo in Europa ma ora anche negli Stati uniti, interamente pensato sulle voci e le parole dei poeti Beat, che presenta un materiale musicale vario ed originale passando dal jazz di Monk al folk di Bob Dylan, dove trovano spazio sonorità elettroniche e sintetiche, composizioni dai chiari tratti melodici, alcuni jazz tunes di energico bebop e momenti di improvvisazione collettiva di ampio respiro e ricchi di lirismo.  

I brani, per la maggior parte originali e tutti scritti da Elisabetta Antonini, prendono spunto e commentano i temi del viaggio, degli stati allucinatori e dell'estasi, della contemplazione mistica e dell'amore cosmico, del rifiuto delle convenzioni, della chiaroveggenza poetica, dell'esaltazione procurata dal jazz e dei jazzisti come espressione di autenticità e libertà, e utilizzano sia le parole che le voci dei poeti stessi, arricchendosi nel live di alcune proiezioni.  Kerouac, Ginsberg, Burroughs e Corso diventano così, brano dopo brano, i veri protagonisti di questo progetto in un dialogo creativo e singolare col materiale sonoro.

"The Beat Goes On" riunisce attorno alla Antonini alcuni grandi nomi del jazz italiano: Francesco Bearzatti (sax tenore clarinetto), Luca Mannutza (pianoforte), Paolino Dalla Porta (contrabbasso), e Marcello Di Leonardo (batteria). Progetto e formazione danno all'album un respiro internazionale, riconosciuto anche da un nome di spicco come Alan Bates: la sua etichetta Candid Records, che per la prima volta inserisce un'artista italiana nel suo catalogo.
 
Il lavoro di Elisabetta Antonini - qui impegnata non solo alla voce e agli effetti ma anche negli arrangiamenti e in tutte le composizioni originali - nasce da una selezione accurata e creativa delle pagine di poeti e scrittori, per ognuno dei quali la musicista ha ricreato un mondo sonoro ad hoc: dal bebop al funk, passando per i colori della West Coast, l'improvvisazione pura e l'avanguardia degli anni '60. Tutto accompagnato da registrazioni d'epoca delle voci degli autori stessi, montate in sequenze che diventano parte integrante della struttura dei brani. A questo si aggiunge la sperimentazione di tecniche letterarie in ambito musicale, come succede per il "cut-up" reso celebre da William Burroughs: al posto di foglie e di parole, la musicista ha tagliato e ricomposto frammenti di improvvisazione dei singoli musicisti. Dettagli che svelano la volontà di confrontarsi non solo con stili differenti ma con tecniche diverse - ben oltre la vocalità - e una forte consapevolezza nell'uso della tecnologia al servizio del progetto.











Come raggiungere Piazza Marconi a Monte Urano







La MARCHE JAZZ CARD è lo strumento con il quale gli appassionati di jazz e altre musiche, possono seguire i programmi integrati del circuito “Marche Jazz Network” costituito da:

TAM Tutta un'Altra Musica,
Ancona Jazz,
Fano Jazz,
Musicamdo Jazz.

Le quattro associazioni, che operano in 40 comuni di 4 province, organizzano complessivamente circa 150 concerti l'anno.

La card è nominativa, ha validità annuale (attestata dal bollino apposto sul retro), ha un costo di 15 euro e consente di accedere a tutti gli eventi del circuito “Marche Jazz Network” con riduzioni indicate di volta in volta.
La MARCHE JAZZ CARD si può richiedere al botteghino di tutti i concerti MJN.

I possessori della card sono tempestivamente informati via e-mail ed sms su tutte le iniziative in programma, visionabili anche sul sito: www.marchejazznetwork.it





TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it